microdosaggio per il sonno
Astrodose

Astrodose

Perché il microdosaggio potrebbe aiutarvi a dormire meglio

La salute mentale e il sonno sono strettamente legati tra loro

La salute mentale e il sonno sono strettamente collegati, anche più di quanto si possa pensare. La mancanza di sonno può influire in modo significativo sul vostro stato psicologico e quindi sulla vostra salute mentale. Purtroppo, chi soffre di disturbi mentali come la depressione, l'ansia, l'ADHD o il disturbo bipolare ha molte più probabilità di soffrire di insonnia o di altri problemi di sonno. In molti casi possono diventare un ciclo che si auto-perpetua e dal quale è difficile uscire. 

Foto di Kate Stone Matheson su Unsplash

Mese della consapevolezza della salute mentale

Viviamo in un'epoca in cui quel favoloso sonno ristoratore". è al massimo della sua feticizzazione. Tuttavia, sta diventando sempre più difficile raggiungere. A "alzarsi e macinare cultura, in cui la produttività è valutata al di sopra della felicità, in cui ci si aspetta che siamo eternamente contattabili, e in cui le luci blu degli schermi dei nostri telefoni, laptop, ipad incasinano gli ormoni del sonnoè totalmente in contrasto con l'ottenimento di quel così desiderato riposo. 

Foto di Nubelson Fernandes su Unsplash

sono cose che possiamo fare. Molte persone praticano l'igiene del sonno: una routine fissa per andare a letto, niente schermi dopo una certa ora, tè per dormire, ecc. Questo funziona per alcune persone, ma potrebbe non essere sufficiente per chi soffre di disturbi mentali che causano problemi di sonno. 

Psichedelici per il trattamento delle condizioni di salute mentale

Il microdosaggio di psilocibina, ricavata dai funghi magici e dai tartufi, è recentemente salito alla ribalta come trattamento molto promettente per la salute mentale. La ricerca, iniziata negli anni '60, è stata interrotta dalla "guerra alle droghe", che ha reso illegali molti psichedelici e ha tagliato le gambe al crescente campo della medicina psichedelica. Negli ultimi due decenni, tuttavia, gli psichedelici sono tornati in auge nel mondo scientifico, grazie a nuove ricerche che ne confermano e ampliano il potenziale come trattamento in grado di cambiare la vita. 

Foto di Pretty Drugthings su Unsplash

Di norma, i trattamenti psichedelici prevedono l'assunzione di una dose maggiore sotto l'occhio vigile di un terapeuta o il microdosaggio di una piccola quantità ogni pochi giorni, a seconda delle esigenze del paziente. protocollo. Il microdosaggio ha successo per molte persone, non solo per quelle che soffrono di una condizione di salute mentale: migliora creativitàL'umore, l'attenzione e il benessere generale. La maggior parte dei microdosatori tende ad assumere il microdosaggio al mattino o nel primo pomeriggio, per sfruttare al meglio gli effetti della microdose nel corso della giornata. Si tende a concordare sul fatto che un microdosaggio troppo tardivo potrebbe disturbare il ritmo del sonno dell'utente, a causa del suo effetto sui trasmettitori di serotonina. 

Il "Protocollo Nightcap

Ma aspettate, cosa dite?

Il "protocollo Nightcap"?

Sì, come avremmo dovuto immaginare: una taglia non va bene per tutti. È emerso che ci sono molte persone che trovano la loro microdose la migliore di tutte. prima di andare a letto. Forse anche voi siete uno di loro! Allora, scopriamo cosa sono questi funghetti sonnolenti...

Perché Microdose per il sonno?

Per alcune persone il microdosaggio funziona in modo diverso. Invece di aumentare i livelli di energia, può causare un leggero affaticamento. Questo problema può essere facilmente combattuto regolando il dosaggio, di solito riducendolo. Tuttavia, alcuni hanno deciso di sfruttare questo effetto e la stanchezza causata dal microdosaggio, facendolo prima di andare a letto! Le persone che si sottopongono a questo tipo di microdosaggio affermano di svegliarsi al mattino con una sensazione di freschezza e luminosità. Essi anche riferiscono sogni più vividi e insoliti. 

Foto di Johannes Plenio su Unsplash

Per molti versi questo potrebbe essere un nuovo metodo rivoluzionario per chi ha problemi di sonno e/o di salute mentale. Il capacità di trattamento della salute mentale della psilocibina non si fermano alla notte! Piuttosto, alcuni teorizzano che, poiché il sonno è il momento in cui il cervello guarisce, si ricarica e si ripara, una dose di psilocibina in questo momento potrebbe essere ancora di più efficace. È certamente un'idea allettante! Chi è bloccato nel ciclo distruttivo dell'ansia e dell'insonnia - che si causano e si esacerbano a vicenda - potrebbe avere una chiave per alleviare i sintomi di ciascuna di esse. 

Stessa routine, solo di notte

Coloro che utilizzano il "Protocollo Nightcap" tendono a rispecchiare gli altri protocolli di microdosaggio comuni, solo di notte invece che al mattino. Questi sono il Protocollo Fadiman (dal nome del dott. James Fadiman) e il Protocollo a giorni alterni. Si consiglia inoltre di assumere la microdose almeno un'ora prima di andare a letto, per far sì che inizi a fare la sua magia. 

Perciò, per una versione "Nightcap" del Fadiman ProtocoIo farei:

  • Giorno 1: Microdose un'ora prima di coricarsi.
  • Giorno 2: Nessuna microdose.
  • Giorno 3: Nessuna microdose. 
  • Giorno 4: Microdose un'ora prima di coricarsi.

Continuate per 4-8 settimane, poi fate una pausa di 2-4 settimane per riflettere e resettare. 

Per una versione "Nightcap" del Protocollo a giorni alterni fare: 

  • Giorno 1: Microdose un'ora prima di coricarsi.
  • Giorno 2: Nessuna microdose.
  • Giorno 3: Microdose un'ora prima di coricarsi. 
  • Giorno 4: Nessuna microdose. 

Continuate per 4-8 settimane, poi fate una pausa di 2-4 settimane per riflettere e resettare. 

Per ottenere il massimo, si consiglia anche di praticare una routine di igiene del sonno, come ad esempio fissare l'ora di andare a letto e non utilizzare schermi almeno un'ora prima di coricarsi. 

Sogni d'oro...

Il Protocollo Nightcap potrebbe cambiare le carte in tavola per molti. Forse siete qualcuno che desidera davvero fare microdosi, ma è sempre stato bloccato da un po' di stanchezza post-dose. Molti di coloro che si sottopongono a microdosi riferiscono di sentire il flusso creativo che chi assume dosi diurne sente la mattina dopo. Forse siete qualcuno che vuole davvero risolvere i suoi problemi di salute mentale e di sonno e questo potrebbe davvero aiutarvi in questo percorso. 

Tutti si meritano una buona notte di sonno... e forse, solo forse, qualche sogno da brivido!

*Si consiglia di parlare con il proprio medico prima di introdurre un nuovo protocollo nella propria routine di benessere..

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email
it_ITItalian